AttualitàCronaca

Emergenza Baby Gang, convegno a Pomigliano d’Arco con Gianni Maddaloni

Purtroppo in queste settimane i riflettori dei Media nazionali sono puntati sulla città di Pomigliano d’Arco per una vile aggressione in villa comunale ad opera di una baby gang.
L’intero territorio della Città Metropolitana di Napoli sembra ormai sotto scacco di “paranze” di ragazzini a loro volta vittime di una società che non è stata in grado di offrire valori e modelli positivi.
Il Lions Club “Pomigliano d’Arco”, da sempre attento ai bisogni del Territorio, al fine di approntare una risposta a tale situazione di emergenza sociale, ha organizzato sabato 3 febbraio, ore 10.00, presso la Biblioteca dell’Istituto Tecnico Industriale “E. Barsanti” di Pomigliano d’Arco, sito in via Mauro Leone 105, il convegno-dibattito “Sport e Legalità, l’Oro di Scampia”.
Presenzierà il Presidente del Lions Club “Pomigliano d’Arco” dott. GIOVANNI AMBROSIO. La conduzione dei lavori è affidata al Responsabile del Progetto “Legalità” dei Lions Clubs di Campania, Basilicata e Calabria avv. LUIGI DELLE CAVE.
Interverranno: GIANNI MADDALONI, Maestro di Judo, fondatore della “Star Judo Club” di Scampia, protagonista del film “L’Oro di Scampia”; MARCO MADDALONI, pluricampione europeo di Judo, Testimonial per la Legalità del Progetto “Scampia” del CONI ; ROSARIO ESPOSITO LA ROSSA, scrittore, editore, attivista, fondatore della “Scugnizzeria”.
In occasione dell’evento sarà anche presentata la Borsa di Studio “G. GOBBO”, indetta dal Lions Club “Pomigliano d’Arco”, che premierà lo studente che avrà realizzato il miglior lavoro multimediale sul tema “Sport e Legalità”.
L’evento mira ad offrire ai più giovani esempi positivi da seguire in un’ottica educativa, preventiva e risocializzante.
Gianni Maddaloni con la sua palestra di Scampia, la “Star Judo Club”, promuovendo i valori dello sport, da sempre contrasta il reclutamento dei giovani nelle fila della criminalità organizzata.
“L’oro di Scampia” è nel carattere e nei muscoli di questo allenatore di judo che ha portato i figli Pino, Marco e Laura a diventare campioni.
In particolare, Pino ha conquistato la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney nel 2000.
Sulla storia della famiglia Maddaloni è stato realizzato nel 2014 il film “L’Oro di Scampia” con attore protagonista Beppe Fiorello e regia di Marco Pontecorvo.
Rosario Esposito La Rossa è uno scrittore ed editore nato e cresciuto a Scampia.
Diventato proprietario dello storico marchio editoriale campano “Marotta & Cafiero editori” ne ha trasferito la sede da Posillipo a Scampia. Nel settembre 2017 ha fondato a Scampia  la “Scugnizzeria”, ovvero la casa degli Scugnizzi, uno spazio di 140 metri quadrati totalmente dedicato ai giovani del territorio. “La Scugnizzeria è innanzitutto una Piazza di Spaccio di Libri”, ama ripetere Rosario che è stato anche insignito dell’onorificenza di cavaliere del lavoro per l’ impegno in favore dell’inclusione sociale.

Ufficio Stampa Lions Club “Pomigliano d’Arco”

Leave a Response

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: