AttualitàSalute

Tumore, ogni giorno mille diagnosi: fumo sotto accusa, boom di cancro al seno

Ogni giorno circa mille persone ricevono una nuova diagnosi di tumore con un aumento per quelli al pancreas, tiroide, melanoma e (nelle donne) al seno e al polmone. Aumentano quindi le diagnosi di tumore in Italia: sono 4.300 in più nel 2018 rispetto al 2017 (373.300 nuovi casi di tumore, precisamente 194.800 uomini e 178.500 donne). Ma cambia la classifica delle neoplasie più diffuse, quello più frequente colpisce la mammella.

Quasi 3,4 milioni di cittadini vivono dopo la scoperta della malattia (erano 2.244.000 nel 2006), il 6% della popolazione. Il 63% delle donne e il 54% degli uomini sono vivi a 5 anni dalla diagnosi con un quadro di sopravvivenza pari o superiore alla media europea. In Emilia-Romagna e Toscana si sopravvive di più, mentre il Sud è fanalino di coda.

Infatti a preoccupare sono anche gli stili di vita, sottovalutati dai sani e pure da coloro che hanno ricevuto una diagnosi di tumore (con eccessi di fumo, alcol, sedentarietà, poco consumo di frutta). Allarma il notevole aumento di fumatrici nel Sud, dove si evidenzia una bassa copertura degli screening.

Leave a Response

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: