AttualitàNews ItaliaSport

Il capitano dell’Olanda Van Dijk abbraccia l’arbitro a cui è appena morta la mamma.

Virgil van Dijk calciatore dell’Olanda al termine della partita tra Olanda-Germania, terminata sul punteggio di 2-2, il capitano degli Orange e difensore del Liverpool si è avvicinato a fine partita al direttore di gara il rumeno Ovidiu Hategan che dopo il triplice fischio era scoppiato in lacrime, per capire.L’arbitro rumeno ha chiarito dicendo che era appena morta la madre, nonostante ciò, il direttore di gara aveva portato a termine il match di Nations League che ha permesso all’Olanda di qualificarsi alla Final Four. A quel punto, il gesto di umanità di Virgil van Dijk, che ha voluto rincuorare il direttore di gara con un abbraccio.

Il gesto ha fatto il giro del web. Virgil van Dijk era stato tra i protagonisti della rimonta spettacolare dell’Olanda contro la Germania: era stato proprio lui, infatti, a siglare il gol del pareggio in pieno recupero, regalando di fatto ai suoi la qualificazione.

Leave a Response

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: