AttualitàCronacaNews Campania

Circumvesuviana ancora disagi per i pendolari, tra corse non garantite e ritardi, nonostante le promesse.

di Albino Albano
Sono continui i disagi che sulla tratta della Circumvesuviana Baiano – Napoli. Treni non in buone condizioni con continui si guasti con il risultato che da Baiano partono spesso con ritardo e qualche corsa spesso viene saltata. Il problema è che c’è una vera e propria carenza di materiale rotabile. Ne consegue quindi che se c’è un guasto bisogna attendere il treno che arriva da Napoli per trasferire poi i passeggeri in quel treno per poi ripartire. Nonostante le promesse del presidente della Regione De Luca ,di acquistare nuovi treni e di revisionare i treni esistenti, i problemi permangono perchè nulla di tutto ciò è stato fatto.Ad oggi i pendolari che usufruiscono dei treni della ex-circumvesuviana si trovano con orari ridotti e con le difficoltà di rientrare a casa di sera dopo le ore 20 in quanto l’ultimo treno delle 20,18 che parte da Napoli si ferma a Nola, isolando cosi gran parte del nolano ed il baianese. C’è qualche corsa serale con l’autobus a cura dell’Eav ma anche qui le difficoltà non mancano perché tale corsa del bus non sempre è garantita. Risultato è che il ritorno a casa di coloro che devono far rientro da Napoli si fa sempre più difficile. Vediamo sempre più spesso i pendolari costretti a fare mille peripezie sia all’andata per recarsi a lavoro sia al ritorno quando devono rientrare con corse che nelle ore di punta sono anche sovraffollate, proprio per la riduzione di corse.

Leave a Response

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: