AttualitàAvellaCronacaMandamentoNews Campania

Avella. Pellegrino Vittoria del gruppo -Cambia Avella- : ” Aiutare chi ha bisogno è sicuramente un deterrente, contro ogni violenza”.

di Albino Albano
In arrivo nel comune di Avella un finanziamento di 720000 euro per il vecchio palazzo comunale. «Finalmente – dice l’assessore Giovanni Giovanni Biancardi – sarà sistemato il “palazzaccio” che tornerà ad essere sede municipale mentre il palazzo baronale “Livia Colonna” sarà sede della cultura museo e biblioteca mentree gli uffici torneranno nella vecchia sede municipale».
Mentre dopo gli ultimi episodi di violenza accaduti ad Avella
proseguono le indagini da parte dei Carabinieri della compagnia di Baiano. Il Capitano Gianluca Candura sta ricostruendo l’accaduto circa l’aggressione avvenuta ai danni del trentacinquenne a colpi di martello, si stanno cercando elementi utili per capire le ragioni dell’aggressione. Pellegrino Vittoria della minoranza consiliare sulla vicenda commenta così:« tutto ciò è anche frutto di mancanza di lavoro, credo che l’opportunità se c’è va data a chi realmente ne ha bisogno, anche per evitare che diventino organici alle associazioni delinquenziali e non come spesso succede a chi sta bene economicamente.Inoltre in altri comuni i lavoratori socialmente utili vengono assunti ad Avella tutto ciò non avviene ed è sicuramente sbagliato. La mia solidarietà ai ragazzi che sono stati aggrediti, perchè non meritavo questo. E’ necessario, mettere in atto misure deterrenti per evitare che i giovani possano delinquere ». Domenico Biancardi , sindaco e presidente della provincia a riguardo dice:«Stiamo in costante contatto con la Questura e con i Carabinieri. Sia i Carabinieri che la Questura stanno girando per il territorio anche in borghese. Devono essere anche i cittadini a collaborare ed a segnalare ciò che non va». Giovanni Biancardi, assessore al comune dice:«Tra i provvedimenti che stiamo adottando una volta installato il nuovo impianto di pubblica illuminazione, sarà quello di installare le telecamere. Ma è ovvio che anche i cittadini devono dare una mano segnalando tutto ciò che non va».

Leave a Response

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: